Ecco una storia che si usa raccontare ai corsi per mediatore per far capire quale sia l’essenza della Mediazione:

“Due tizi litigano in una biblioteca. Uno vuole che la finestra stia aperta e l’altro che stia chiusa.

Discutono a lungo su quanto la si può lasciare aperta: una fessura, metà, tre quarti. Nessuna soluzione va bene per tutti e due.

Entra la bibliotecaria.

Chiede al primo perché vuole aprire la finestra: “Per avere un po’ d’aria fresca”, risponde. Chiede all’altro perché la vuole chiudere “Per evitare la corrente”, dice.

Dopo averci pensato un istante, spalanca una finestra nella stanza accanto, immettendo aria fresca senza fare più corrente”.

L’essenza della mediazione